Prefigurare il futuro
Metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità


Partecipa

IL PROGETTO

Parte la terza edizione con l'obiettivo di sempre: fornire nuovi strumenti e tecniche per il cambiamento

Dopo due edizioni di successo, che hanno registrato oltre 1.000 presenze in 12 giornate formative, parte la terza edizione di un'iniziativa unica in Italia: "Prefigurare il futuro: metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità". Il progetto, nato nel 2016 per promuovere la resilienza, la speranza e la progettualità nelle comunità colpite dal sisma in Umbria e nelle Marche, quest'anno fa il suo giusto salto evolutivo: Prefigurare il futuro diventa un progetto nazionale!

Prefigurare il futuro - edizione 2018-2019 - è un progetto educativo ideato per promuovere e dare sostegno a:

+ SCUOLA
+ SVILUPPO ECONOMICO
+ RIGENERAZIONE DELLA STRUTTURA SOCIALE


L’emergenza sociale ed educativa a cui risponde è la difficoltà di "prefigurare il futuro" da parte delle persone e delle comunità. Sono lezioni a favore di tutta la cittadinanza: un percorso di riqualificazione personale, oltre che professionale. L’intento del progetto è fortificare le persone, gli ambienti e i contesti per prevedere, prevenire, prepararsi ai piccoli e ai grandi cambiamenti che ci aspettano e che sono già presenti nelle nostre vite. I temi, affrontati con approccio multidisciplinare, si focalizzano su capacità positive come speranza, resilienza, prefigurazione. L'obiettivo finale è promuovere le straordinarie possibilità della mente umana e condividere con tutti strumenti pratici che possono aiutarci, come individui e come insieme, a trasformare il disagio dell’incertezza in volontà e attenzione.




EMERGENZA EDUCAZIONE

Il Tour nazionale: territori e ambiti di intervento

La terza edizione di Prefigurare il futuro si articola su 3 macro-ambiti di intervento e raggiunge 10 città italiane, con più di 10 incontri formativi gratuiti.
Con "Prefigurare il futuro Lab", inoltre, realizzeremo 3 webinar gratuiti con Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione e ideatore del progetto, sui tre grandi temi di questa edizione.

DESTINATARI PRINCIPALI: Giovani, genitori, insegnanti, assistenti sociali, caregivers, rappresentanti delle istituzioni, professionisti del soccorso.



GIOVANI E FUTURO

Roma - Spoleto
Catanzaro - Cosenza

ASCOLTO E INCLUSIONE

Bari - Matera
Venosa - Siracusa

COSTRUZIONE INTERIORE

Ascoli Piceno - San Benedetto Del Tronto - Genova

INCONTRI 2019

Sono in programma 10 incontri gratuiti in 10 città italiane e 3 Webinar "Prefigurare il futuro Lab" con Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione

PREFIGURARE IL FUTURO
LAB: I WEBINAR

Con Patrizio Paoletti

ON-LINE 18:00 - 18:30
30 Aprile - 25 giugno - 24 settembre

IL POTERE DELLA RESILIENZA


GENOVA
Venerdì 11 Ottobre 2019
dalle 16:00 alle 19:00

Incontri già realizzati


PARLAMI TI ASCOLTO

Comunicazione e neuroscienza


SIRACUSA
22 Febbraio 2019

I SEGRETI DEL QUI E ORA

Gestire e trasformare lo stress

ASCOLI PICENO
1 Marzo 2019

IL CERVELLO UNO E TRINO

La didattica del cambiamento

S. BENEDETTO DEL TRONTO - 30 Marzo 2019

LA MENTE PROATTIVA

Paesaggi interiori e esteriori


VENOSA
4 Aprile 2019

IL POTERE DELLA LEADERSHIP

Sulle spalle dei giganti

ROMA
Mercoledì 10 Aprile 2019

VALORI AL CENTRO E LIFE DESIGN

Il Workshop

ROMA
11 Aprile 2019

MIND TRAINING

Il workshop


ROMA
11 Aprile 2019

PARLAMI TI ASCOLTO

comunicazione e neuroscienza

BARI
17 Aprile 2019

NARRARSI IL FUTURO

Potenziare attenzione e volontà

CATANZARO
3 Maggio 2019

RESILIENTI

Scenografie di speranza


MATERA
Mercoledì 15 Maggio 2019

PREPARARSI E' AMARSI

Educare alla speranza

COSENZA
17 Maggio 2019

Partecipa


Prenota gratuitamente il tuo posto per il prossimo appuntamento di Prefigurare il Futuro!
Venerdì 11 ottobre siamo a Genova per un evento imperdibile presso il Teatro Govi. L'incontro è accreditato dal MIUR e da diritto agli insegnanti e al personale della scuola italiana al rilascio dell'attestato di partecipazione, valido ai fini dell'aggiornamento personale riconosciuto dalla Direttiva 170/2016. Il corso è inoltre accreditato presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali e dà diritto a crediti formativi

Principali destinatari: giovani, genitori, adulti, insegnanti, assistenti sociali, caregivers, rappresentanti delle istituzioni, professionisti del soccorso.



DATA DI NASCITA*

    Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA PRIVACY, di acconsentire al trattamento dei dati e a ricevere aggiornamenti sulle attività e i progetti di Fondazione Patrizio Paoletti.*



TESTIMONIANZE DALLE SCORSE EDIZIONI

Buona visione!