Prefigurare il futuro
Metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità


Partecipa

IL PROGETTO

Parte la terza edizione con l'obiettivo di sempre: fornire nuovi strumenti e tecniche per il cambiamento

Dopo due edizioni di successo, che hanno registrato oltre 1.000 presenze in 12 giornate formative, parte la terza edizione di un'iniziativa unica in Italia: "Prefigurare il futuro: metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità". Il progetto, nato nel 2016 per promuovere la resilienza, la speranza e la progettualità nelle comunità colpite dal sisma in Umbria e nelle Marche, quest'anno fa il suo giusto salto evolutivo: Prefigurare il futuro diventa un progetto nazionale!

Prefigurare il futuro - edizione 2018-2019 - è un progetto educativo ideato per promuovere e dare sostegno a:

+ SCUOLA
+ SVILUPPO ECONOMICO
+ RIGENERAZIONE DELLA STRUTTURA SOCIALE


L’emergenza sociale ed educativa a cui risponde è la difficoltà di "prefigurare il futuro" da parte delle persone e delle comunità. Sono lezioni a favore di tutta la cittadinanza: un percorso di riqualificazione personale, oltre che professionale. L’intento del progetto è fortificare le persone, gli ambienti e i contesti per prevedere, prevenire, prepararsi ai piccoli e ai grandi cambiamenti che ci aspettano e che sono già presenti nelle nostre vite. I temi, affrontati con approccio multidisciplinare, si focalizzano su capacità positive come speranza, resilienza, prefigurazione. L'obiettivo finale è promuovere le straordinarie possibilità della mente umana e condividere con tutti strumenti pratici che possono aiutarci, come individui e come insieme, a trasformare il disagio dell’incertezza in volontà e attenzione.




EMERGENZA EDUCAZIONE

Il Tour nazionale: territori e ambiti di intervento

La terza edizione di Prefigurare il futuro si articola su 3 macro-ambiti di intervento e raggiunge 10 città italiane, con più di 10 incontri formativi gratuiti.
Con "Prefigurare il futuro Lab", inoltre, realizzeremo 3 webinar gratuiti con Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione e ideatore del progetto, sui tre grandi temi di questa edizione.

DESTINATARI PRINCIPALI: Giovani, genitori, insegnanti, assistenti sociali, caregivers, rappresentanti delle istituzioni, professionisti del soccorso.



GIOVANI E FUTURO

Roma - Spoleto
Catanzaro - Cosenza

ASCOLTO E INCLUSIONE

Bari - Matera
Venosa - Siracusa

COSTRUZIONE INTERIORE

Ascoli Piceno - San Benedetto Del Tronto - Genova

INCONTRI 2019

Sono in programma 10 incontri gratuiti in 10 città italiane e 3 Webinar "Prefigurare il futuro Lab" con Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione

IL POTERE DELLA RESILIENZA


GENOVA
Venerdì 11 Ottobre 2019
dalle 16:00 alle 19:00

Incontri già realizzati


PARLAMI TI ASCOLTO

Comunicazione e neuroscienza


SIRACUSA
22 Febbraio 2019

I SEGRETI DEL QUI E ORA

Gestire e trasformare lo stress

ASCOLI PICENO
1 Marzo 2019

IL CERVELLO UNO E TRINO

La didattica del cambiamento

S. BENEDETTO DEL TRONTO - 30 Marzo 2019

LA MENTE PROATTIVA

Paesaggi interiori e esteriori


VENOSA
4 Aprile 2019

IL POTERE DELLA LEADERSHIP

Sulle spalle dei giganti

ROMA
Mercoledì 10 Aprile 2019

VALORI AL CENTRO E LIFE DESIGN

Il Workshop

ROMA
11 Aprile 2019

MIND TRAINING

Il workshop


ROMA
11 Aprile 2019

PARLAMI TI ASCOLTO

comunicazione e neuroscienza

BARI
17 Aprile 2019

NARRARSI IL FUTURO

Potenziare attenzione e volontà

CATANZARO
3 Maggio 2019

RESILIENTI

Scenografie di speranza


MATERA
Mercoledì 15 Maggio 2019

PREPARARSI E' AMARSI

Educare alla speranza

COSENZA
17 Maggio 2019

PREFIGURARE IL FUTURO
LAB: I WEBINAR

Con Patrizio Paoletti

30 Aprile - 25 giugno - 24 settembre

Partecipa


Prenota gratuitamente il tuo posto per il prossimo appuntamento di Prefigurare il Futuro!
Venerdì 11 ottobre siamo a Genova per un evento imperdibile presso il Teatro Govi. L'incontro è accreditato dal MIUR e da diritto agli insegnanti e al personale della scuola italiana al rilascio dell'attestato di partecipazione, valido ai fini dell'aggiornamento personale riconosciuto dalla Direttiva 170/2016. Il corso è inoltre accreditato presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali e dà diritto a crediti formativi

Principali destinatari: giovani, genitori, adulti, insegnanti, assistenti sociali, caregivers, rappresentanti delle istituzioni, professionisti del soccorso.



DATA DI NASCITA*

    Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA PRIVACY, di acconsentire al trattamento dei dati e a ricevere aggiornamenti sulle attività e i progetti di Fondazione Patrizio Paoletti.*



TESTIMONIANZE DALLE SCORSE EDIZIONI

Buona visione!