E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Biglietto "Passion"

    Biglietto "Passion"
    Prezzo: 2,00 €

    A San Valentino, diglielo con i regali del cuore! Rendi il tuo messaggio d'amore ancora......

    approfondisci
  • Tazza Tea Bag

    Tazza Tea Bag
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / 100.000 pasti per i senzatetto di Milano: la testimonianza...

News

Bookmark and Share
100.000 pasti per i senzatetto di Milano: la testimonianza di Anne-Laure

Fondazione Paoletti è lieta di pubblicare la testimonianza di Anne-Laure, volontaria che partecipato con impegno e sensibilità alla distribuzione di 100.000 pasti nel centro di Via Aldini a Milano.

Ringraziando Anne-Laure, ti ricordiamo che il progetto di sostegno alle persone in stato di indigenza nelle città di Milano e Parma continuerà fino al 31 gennaio 2013. Unisciti a noi!

"Insieme ad altri ragazzi di Locarno, qualche giorno fa ho partecipato all'iniziativa 100.000 pasti a Milano, nel Centro di Via Aldini. E stata un'esperienza bellissima, una straordinaria occasione per incontrare gli altri, condividere con loro un istante, un racconto di vita, un sogno personale...

Ciò che mi ha colpito di più è stato l'incredibile potere della solidarietà, che è capace di stringere in pochi attimi legami fortissimi tra le persone: il giovane che prende cura del anziano, il volontario che da un aiuto a chi è stato meno fortunato nella vita.

Quest'iniziativa è nata per un motivo importante: dare un pasto, assistenza medica e un tetto a chi non ne ha. Ma non fa solo questo. Restituisce a queste persone un ruolo ed una dignità, che per un essere umano sono tutto.

Mi rattrista la precarietà nella quale sono costretti a vivere questi miei 'fratelli', identici a me ma con una chance diversa nella vita.Dopo la serata non mi sembrava quasi giusto tornare a casa, nella mia calda e comoda dimora. Dopo quest'esperienza non dimenticherò mai più di impegnarmi a fare sempre di più per aiutare chi ne ha bisogno.

Grazie alla Fondazione Paoletti della possibilità che mi ha offerto."


Anne-Laure Papilloud (Locarno)