E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Quaderno Giracuori Blu (PRODOTTO ESAURITO)

    Quaderno Giracuori Blu (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 5,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Paghi uno, regali due! E' arrivata una bellissima......

    approfondisci
  • Tazza: "Per trovare la felicità..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Per trovare la felicità..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 5,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza (MINI......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Fondazione Paoletti alla World Conference "Movement...

News

Bookmark and Share
Fondazione Paoletti alla World Conference "Movement 2017" dell'Università di Oxford
Fondazione Paoletti alla World Conference "Movement 2017" dell'Università di Oxford

di CIRO SCATEGNI

Martedì 11 luglio, Fondazione Patrizio Paoletti ha presentato gli studi sul Quadrato Motor Training alla conferenza internazionale “Movement 2017. Brain, Body, Cognition”, organizzata presso l’Università di Oxford dalla Harvard University School of Medicine’s Spaulding Rehabilitation Hospital, in collaborazione con il M.I.N.D. Institute del M.I.T. e la Hebrew University di Gerusalemme.

L’evento raccoglie i contributi di ricercatori e scienziati che studiano i legami tra movimento e processi cognitivi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è creare un momento di dibattito e condivisione di nuove conoscenze, nuovi strumenti e tecniche che possano migliorare la qualità della vita dell’uomo, sia in ambito medico e riabilitativo che nella vita di tutti i giorni.

Il contributo di ricerca della Fondazione Paoletti, intitolato “Creativity in motion: The Quadrato Motor Training model”, è stato presentato da Tal Dotan Ben-Soussan, direttore dell'Istituto di Ricerca in neuroscienze, educazione e didattica della Fondazione.

La ricercatrice israeliana ha presentato i risultati degli studi condotti sulla tecnica del Quadrato Motor Training da parte della Fondazione e di Università ed Enti in tutto il mondo. Diversi studi sulla tecnica motoria ideata da Patrizio Paoletti, pubblicati su riviste internazionali, hanno dimostrato che può produrre miglioramenti sulla connettività neuronale e sui processi cognitivi legati alla creatività, all'attenzione, alla capacità di riflessione e di lettura di chi la pratica.

Per saperne di più